Questo sito utilizza i cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Navigando su questo sito inoltre vengono scritti e/o letti sul tuo browser anche cookies gestiti da terze parti. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.

Caldaie Ibride con Pompe di Calore

13. 01. 18
posted by: Super User
Hits: 2380

Caldaia a condensazione e Pompa di calore: Rotex Hybrid System

Spesa ridotta per riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria.

In funzione della temperatura esterna, dei costi dell’energia e della richiesta di calore, ROTEX HYBRID SYSTEM attiva la pompa di calore o la caldaia o entrambe le tecnologie contemporaneamente con l’obiettivo di funzionare sempre nella modalità più economica possibile.

Pompa di calore
Grazie al suo elevato coefficiente di performance (COP >5), la pompa di calore integrata in ROTEX HYBRID SYSTEM è la migliore tecnologia per ridurre i costi di esercizio.

Funzionamento ibrido
Per aumentare il calore in casa con temperature esterne molto basse, la pompa di calore e la caldaia vengono attivate contemporaneamente nel modo più economico possibile.

Caldaia a condensazione
L’aumento della richiesta di calore è soddisfatta dalla sola pompa di calore o dalla modalità di funzionamento ibrida. Il risultato finale è una efficienza il 35% superiore rispetto ad una caldaia a condensazione! 

daikin rotex sistema ibrido schema

 

35% più efficiente di una caldaia a condensazione in riscaldamento e fino al 20% in produzione ACS istantanea.

ROTEX HYBRID SYSTEM grazie al sistema di controllo elettronico brevettato consente una gestione automatica della portata abbinata alle differenti modalità di funzionamento: sola caldaia, sola pompa di calore o entrambe contemporaneamente. Quest’ultima modalità caratterizza il vero funzionamento ibrido del sistema in quanto l’acqua viene preriscaldata dalla pompa di calore e immessa in caldaia per effettuare solamente il restante salto termico.

Inoltre, il sistema è impostato di default per garantire un funzionamento più ecologico, minimizzando il consumo di energia primaria, ma l’utente può scegliere il funzionamento più economico: impostando il costo al kWh di energia elettrica ed il costo al m3 ROTEX HYBRID SYSTEM sceglie in automatico, in base a vari parametri (temperatura interna richiesta,temperatura esterna ed interna rilevata) la modalità di funzionamento ideale per minimizzare i costi in bolletta.

pulsante scarica 

grafico rotex ibrido